L’olio extravergine di oliva e la tradizione mediterranea



L’olio extravergine di oliva e la tradizione mediterranea

L’olio extravergine di oliva è diventato un bene prezioso a cui nessuno sa più rinunciare. Questo è dovuto principalmente a una campagna mediatica molto produttiva, che ha saputo mettere in risalto le sue qualità organolettiche e tutte le principali proprietà di questo prodotto agro alimentare. L’olio d’oliva è uno dei più importanti alimenti della cucina mediterranea e in tempi recenti questo prodotto è diventato primario anche per chi fino a poco tempo fa ne faceva un utilizzo assai modesto e limitato.

L’olio extravergine d’oliva e la tradizione mediterranea 2Nonostante questo, l’olio nel corso degli ultimi 15 anni grazie alle sue qualità e al complesso di vitamine e polifenoli, che sono in grado di influenzare in modo positivo vari processi metabolici del nostro organismo, ha conquistato i principali mercati mondiali, visto che il benessere negli ultimi tempi è diventato uno stato di necessità per molte più persone. Se per la cultura e la cucina mediterranea, l’olio extravergine d’oliva costituiva da sempre uno degli elementi distintivi, tante erano le cucine e le tradizioni che gli preferivano burro e margarina. In un certo senso, possiamo quindi affermare che c’è stato un riscatto da parte di Paesi come Spagna, Grecia e soprattutto Italia, contro altre nazioni che per lungo tempo hanno sostenuto le ragione e le qualità di cibi di base più grassi e proteici che spesso però si sono rivelati dannosi per il nostro organismo. Da un certo punto di vista, le nuove tendenze bio, vegan e vegetariane, hanno dato ragione allo stile e alla tradizione della cucina mediterranea, che da sempre e per ragioni piuttosto ovvie ha saputo dare il giusto ruolo a un alimento così fondamentale quale l’olio extravergine di oliva.

L’olio extravergine d’oliva e la tradizione mediterranea 2Si è trattato in alcuni casi di un lento processo di consapevolezza, che alcune popolazioni hanno compiuto in oltre 40 anni. Oggi però anche il resto del mondo ha capito la lezione della cucina mediterranea, promuovendo e mettendo in evidenza tutte le caratteristiche e le qualità dell’olio d’oliva pregiato. Stiamo di fatto assistendo a una nuova fase in cui la supremazia dell’olio d’oliva di qualità non è più un punto di vista, ma una realtà consolidata. Questo ha determinato da una parte il grande ritorno della dieta mediterranea come soluzione e risposta a un vivere più salutare e consono a questa epoca moderna. Per quanto riguarda la salute, è bene ricordare tutti i tratti distintivi che chi fa utilizzo di olio d’oliva conosce alla perfezione. Grazie all’ assunzione di 2-3 cucchiai al giorno di olio extravergine di oliva, il nostro organismo è in grado di ricevere l’apporto quotidiano di calorie, che fanno anche bene al nostro corpo.

Il ruolo essenziale dei polifenoli, antiossidanti naturali che sono una componente primaria per ridurre in maniera netta il fenomeno dei radicali liberi, che danneggiano il nostro corpo. Le olive italiane, specialmente quelle del centro-sud, contengono generalmente più polifenoli. Possiamo quindi affermare di aver trovato, grazie alla nostra straordinaria tradizione, un elemento capace di allungare la nostra vita e di renderla anche migliore.

L’olio extravergine d’oliva e la tradizione mediterranea 2

A parte il discorso puramente salutista, bisogna anche ricordare che l’olio d’oliva rende speciali le nostre pietanze e i nostri piatti tipici, sia per quanto riguarda il condimento a freddo, sia per quanto riguarda la cottura dei piatti tradizionali. Oggi tutti sanno che la cucina è un elemento fondamentale e distintivo di un popolo. Il merito è in larga parte di una corretta informazione, che finalmente sta diventato sempre più diffusa. Al centro di questo discorso possiamo quindi affermare che l’olio extravergine di oliva è un bene primario ed essenziale della nostra tradizione, che passa anche attraverso le varie innovazioni a cui ogni giorno siamo sottoposti. Questo e tante altre cose rendono l’olio d’oliva così importante e necessario per il nostro organismo e per le nostre abitudini alimentari.

Elena di Gregorio




CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SU:

Gastrolabio